angelo maria castaldo

Con il passare degli anni, intercettare la domanda nazionale ed internazionale nel settore turistico si fa sempre più difficile.

Innanzitutto, perché Il susseguirsi di fenomeni come la globalizzazione e la rivoluzione tecnologica hanno dato vita ad una concorrenza sempre più competitiva anche all’interno di questo settore.

Sappiamo bene, inoltre, che oggi il turista non si accontenta più soltanto di ammirare le caratteristiche storiche e artistiche di un territorio, ma quel territorio vuole viverlo a 360°, sentirsi parte integrante di esso.

Il viaggiatore vuole entrare in contatto con l’anima più intima e autentica di quel posto immergendosi nella cultura locale e vivendone le tradizioni e gli usi in prima persona.

Si parla, appunto, di turismo esperienziale.


Proprio per questi motivi, oggi più che mai, è fondamentale pensare a nuovi modi di fare turismo ricorrendo a metodi più innovativi e coinvolgenti.

Per raggiungere tale obiettivo il marketing del territorio è indispensabile.

Cos’è il marketing territoriale

Secondo la definizione di Wikipedia:

Per marketing territoriale si intende quel complesso di attività che hanno quale specifica finalità la definizione di progetti, programmi e strategie volte a garantire lo sviluppo di un comprensorio territoriale nel lungo periodo”

Il marketing del territorio, dunque, rappresenta quell’insieme di strategie, che hanno come obiettivo principale la promozione di un luogo e come fine ultimo il profitto.

Negli ultimi anni, l’interesse da parte di enti locali nei confronti del marketing territoriale sta crescendo in maniera esponenziale.

Tra le attività del marketing territoriale possiamo annoverare l’organizzazione di eventi promozionali e di festival tematici, la valorizzazione di eccellenze locali e molto altro ancora.

Queste iniziative, infatti, hanno tutte lo scopo di raccontare un territorio, “vivere” le attività in esso organizzate e creare opportunità di guadagno per le attività in loco.

 

DI COSA MI OCCUPO

Definizione, attuazione e realizzazione dei piani strategici di comunicazione e marketing – Gestione delle relazioni interne ed esterne e della supervisione di tutte le attività legate all’immagine e alla comunicazione online ed offline (public & media relation, ufficio stampa, social media) – Organizzazione eventi – Ideazione e pianificazione campagne pubblicitarie – Gestione del budget di spesa per l’area di riferimento

Categorie: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat